Internazionale

INTERNATIONAL TRADE - 25.11.2016, Frattallone è Presidente del "Distretto Lagunare" di A.E.R.E.C.

Roma - Presso la sala convegni del C.N.R. di Roma, a Salvatore Frattallone è stata conferita, in occasione dell’Academy Day del 25.11.2016, la presidenza del «Distretto Lagunare dell’Accademia Europea per le Relazioni Economiche e Culturali».
Il Senato accademico e il Presidente nazionale A.E.R.E.C., Dott. Ernesto Carpintieri, hanno infatti scelto l’Accademico Frattallone - Avvocato penalista, specializzato con lode in commercio internazionale alla Sapienza e titolare dello Studio Legale Frattallone & Partners Law Firm - per presiedere il Distretto dell’Accademia a Venezia, Padova e Rovigo. 
All’Avv. Salvatore Frattallone LL.M. - patavino, con Studio anche a Roma e a Modena, Partner e Advisor del network forense View net Legal - il compito di individuare, selezionale e coordinare l'attività di illustri personalità di quel Nord-Est operoso e frizzante, fatto di imprenditori di successo, di affermati professionisti, di noti personaggi del mondo del giornalismo, dello spettacolo e della musica, del cinema e dello spettacolo, della cultura e dell’imprenditoria che costituiscono una delle motrici economiche e culturali del Paese
«Considero l’Accademia un una vera e propria rete di professionisti, celebrità e imprenditori», ha dichiarato il Presidente Frattallone dinanzi a tutti gli Accademici presenti alla 53a Convocazione Accademica capitolina, «in cui ogni Accademico mette a servizio le proprie competenze specialistiche e dalla quale trae benefici, in termini di allargamento della propria clientela e della propria sfera d’influenza:

A.E.R.E.C. è un’associazione di eccellenze, che ha un cuore che batte, e batte forte, per la passione che ogni Accademico ci mette nella propria vicenda professionale. Dobbiamo la crescita inarrestabile di A.E.R.E.C. all’elevata immagine del prestigioso profilo di ogni Accademico, poiché ciascuno rappresenta il rafforzamento dell’immagine della professionalità italiana nel tessuto culturale, economico e sociale internazionale». 
«A.E.R.E.C. è una lobby benefica», ha precisato Carpintieri, alla serata di gala successivamente tenutasi nella splendida cornice del Salone delle Feste di Palazzo Brancaccio a Colle Oppio, «che ha lo scopo d’intrattenere imprenditori e professionisti per scambio d’iniziative concrete, muovendo dalla forza delle idee, dal coraggio di tenere il timone diritto, dalla capacità di unire ai progetti di business, in Italia e all’estero, delle grandi realizzazioni di solidarietà, come la creazione del presidio sanitario in Costa d’Avorio, che della o.n.g. di A.E.R.E.C., Missione Futuro, è il fiore all’occhiello. Ci distinguiamo perché coniughiamo espressamente business e service", ha proseguito Carpintieri, "consentendo ai nostri membri di fare affari, senza perdere di vista iniziative umanitarie, in un ambiente conviviale che favorisce relazioni interpersonali tra persone tutte di alto profilo, che contribuiscono a promuovere il valore italiano nelle relazioni internazionali».

 

Tags: commissione pari opportunità regione veneto, medico specializzando, colpa per assunzione

Stampa Email

I più letti