Penale

PENALE - "Cyberbullismo: i Lions a Palazzo Moroni il 20.10.2016".

cyberbullismo

Lions Club “Padova San Pelagio”: al via il nuovo Service “Educare alla Legalità – Contrasto al Cyberbullismo” per gli alunni delle scuole padovane. Giovedì 20 ottobre alle ore 18 in Sala Anziani la presentazione del progetto (clicca qui per scaricare la locandina in *.pdf).

(18.10.2016) – Non più bulli e cyber bulli, per una scuola attiva ed accogliente. E’ un progetto dallo spessore davvero importante e fortemente educativo quello promosso e realizzato dal Lions Club “Padova San Pelagio” per l’anno scolastico in corso 2016/2017.

Con il Service dal titolo “Educare alla Legalità - Contrasto al Cyberbullismo” infatti, il Lions Club padovano si pone quale obiettivo di natura etico-sociale una campagna educativa di prevenzione e sensibilizzazione sui rischi e pericoli connessi all’uso improprio della rete internet fra i giovani alunni. Il service, che coinvolgerà numerose scuole elementari e medie di Padova, si svilupperà attraverso un ciclo di confronti sul delicato tema del cyberbullismo, rivolti agli alunni patavini delle classi IV e V delle scuole primarie aderenti al progetto e agli studenti di I e II classe delle medie inferiori.            
L’iniziativa, che ha già avuto il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Padova e anche della Fondazione di Clubs Lions Distretto 108 TA3 – Onlus “Luigi Marchitelli”, avrà concreta attuazione mediante chiacchierate di un’ora e mezzo circa, presso gli istituti scolastici pubblici e privati, da parte di professionisti di provata esperienza educativa (una psicologa, un esperto di dipendenze, un appartenente alle forze dell’ordine), al fine di offrire un’occasione di riflessione sul fenomeno in costante aumento a causa dell’uso inconsapevole ed inappropriato degli spazi virtuali dovuti ai media digitali.
Il Service “Educare alla Legalità – Contrasto al Cyberbullismo” verrà presentato pubblicamente giovedì 20 ottobre alle ore 18 presso la Sala Anziani a Palazzo Moroni (Padova), alla presenza di autorità, istituzioni, media, docenti, genitori e rappresentanze di altri Lions Club e di altre Associazioni (Soroptimist d'Italia Club di Padova e Inner Wheel C.A.R.F. di Padova) che operano nella città del Santo e che hanno dichiarato il loro interesse per collaborare nell’iniziativa. Come evidenzia il presidente del Lions Club “Padova San Pelagio”, Avv. Salvatore Frattallone (che presentando questo tema ha partecipato ieri a una diretta, nella trasmissione “TV7 con voi”), “il Service, che è frutto di un lavoro corale, è di fondamentale importanza per contribuire a prevenire il delicato fenomeno del cyber bullismo e dell’intolleranza fra i giovani. I dati parlano chiaro: secondo l’ultimo Rapporto Istat tra i ragazzi che usano cellulare e internet il 5,9% ha denunciato di avere subìto ripetutamente azioni vessatorie tramite sms, mail, chat o social network. Vittime, più di tutti, sono le ragazze: il 7,1% contro il 4,6% dei maschi. Siamo di fronte a una vera e propria epidemia silenziosa, che riguarda soprattutto adolescenti di età compresa fra i 14 e 17 anni, ma è fondamentale fare campagna di prevenzione già con le scuole elementari e medie. Come Lions Club riteniamo inaccettabile che il web, utilizzato con superficialità, possa provocare certi traumi. Non si può rimanere indifferenti a tale fenomeno e per questo sentiamo il dovere di essere parte attiva e di sensibilizzare i ragazzi, ma anche genitori e docenti, a utilizzare in modo più consapevole i dispositivi elettronici e la rete”.

Tags: stalking

Stampa Email

I più letti