Resp. sanitaria

RESP. SANITARIA - StarBene, "Operata di alluce valgo, dopo un anno il dito è di nuovo storto...".

StarBene n° 21 del 09.05.2017 - Articolo dell'Avv. Salvatore Frattallone LL.M.

Il chirurgo ha utilizzato una tecnica chianata 'scarf', ma evidentemente non era quella più idonea al mio caso. Posso chiedere un risarcimento?

(da Starbene n° 21 del 09.05.2017, rubrica: Sportello dei diritti del paziente, pag. 12)

«La tecnica 'Scarf' è utilizzata nei casi di deviazioni importanti dell'alluce e si effettua intervenendo sul metatarso, senza asportare elementi articolari e ossei. È una tecnica di difficile esecuzione e presenta un alto livello di complicanze, tra cui l'accorciamento di un dito del piede (35% dei casi), difetti di rotazione (30%) o, come nel tuo caso, una recidiva della deformità (25%). Questi possibili effetti indesiderati devono essere illustrati al paziente preventivamente», spiega Salvatore Frattallone, Avvocato LL.M. del Foro di Padova, «in modo che possa dare il suo consenso informato all'intervento.

Leggi tutto

Stampa Email

RESP. SANITARIA - StarBene, "Sono di nuovo mamma dopo la sterilizzazione".

StarBene n° 19 del 25.04.2017 - Articolo dell'Avv. Salvatore Frattallone LL.M.

Avuto il quarto figlio ho deciso di farmi "chiudere" le tube. Ma due anni dopo sono rimasta di nuovo incinta. I medici non mi avevano avvisata del rischio. Faccio causa?

(da Starbene n° 19 del 25.04.2017, rubrica: Sportello dei diritti del paziente, pag. 10)

«Puoi fare causa perchè non sei stata ben informata sui possibili esiti dell'intervento. Quando una donna sceglie di ricorrere alla sterilizzazione (o 'legatura tubarica') deve ricevere tutte le informazioni circa le modalità e i rischi connessi a questa scelta contraccettiva, almeno 30 giorni prima di sottoscrivere il consenso informato, in modo che possa valutarne attetamente tutti i risvolti», spiega Salvatore Frattallone, Avvocato LL.M. del Foro di Padova. «Infatti,

Leggi tutto

Stampa Email

RESP. SANITARIA - StarBene, "Come imporre la mia volontà sulle cure".

StarBene n° 18 del 18.04.2017 - Articolo dell'Avv. Salvatore Frattallone LL.M.

Mi hanno detto che il testamento biologico non ha ancora valore legale. Ma allora, in che modo posso avere il rispetto delle mie scelte sui trattamenti medici?

(da Starbene n° 18 del 18.04.2017, rubrica: Sportello dei diritti del paziente, pag. 12)

«Non esiste ancora una legge sul testamento biologico e, quindi, la volontà del paziente rischia di non essere considerata valida. In Italia, infatti, non è ancora stata ratificata la Convenzione di Oviedo,», spiega Salvatore Frattallone, Avvocato LL.M. del Foro di Padova, «secondo la quale i desideri precedentemente espressi a proposito di interventi medici devono essere tenuti in considerazione,

Leggi tutto

Stampa Email

RESP. SANITARIA - StarBene, "Mio padre è deceduto dopo un'operazione".

StarBene n° 17 del 11.04.2017 - Articolo dell'Avv. Salvatore Frattallone LL.M.

In ospedale non c'erano sacche di sangue e non hanno potuto effettuargli le trasfusioni. L'urgenza solleva la struttura dalle sue responsabilità?  

(da StarBene, n° 17 del 11.04.2017, rubrica: Sportello dei diritti del paziente, pag. 12)

«Per definizione, l'ospedale deve essere organizzato in modo tale da poter affrontare anche interventi non programmati, in condizioni di totale sicurezza, al fine di salvare la vita di una persona. L'urgenza è perciò prevista», spiega Salvatore Frattallone, Avvocato LL.M. del Foro di Padova, «e, quando si verifica,

Leggi tutto

Stampa Email

RESP. SANITARIA - StarBene, "Il medico di base mi ha fatto pagare".

StarBene n° 16 del 04.04.2017 - Articolo dell'Avv. Salvatore Frattallone LL.M.

L'ho chiamato per una visista a domicilio fuori dall'orario di studio e mi ha chiesto 50 euro per la prestazione. È legale?

(da Starbene, n° 16 del 04.04.2017, rubrica: Sportello dei diritti del paziente, pag. 8)

«Dipende dalle condizioni di salute in cui ti trovavi. Tra i compiti del medico di base ci sono anche le visite domiciliari a scopo diagnostico e terapeutico, ma le richieste di essere visitati nella propria casa sono legittime solo in caso di "non trasferibilità"», spiega l'Avv. Salvatore Frattallone, Avvocato del Foro di Padova LL.M., che precisa «Attenzione:

Leggi tutto

Stampa Email

I più letti